Valentina Ghiso Sindaco di Sestri Levante

 

Contatti:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
contatto telefonico: 0185 478206


Profilo

Sono Valentina Ghio, sono nata a Sestri Levante il 5 maggio del 1971. Sposata con Roberto, ho due figli, Sofia di 17 e Francesco di 13 anni.
Laureata in lettere all’Università di Genova, ho lavorato prima nella cooperazione sociale e poi nella progettazione di interventi e servizi a supporto dell’occupazione femminile e anche di fasce deboli, oltre che nella gestione di progetti europei per la Provincia di Genova.


Incarichi
Dal 2013 Sindaca del Comune di Sestri Levante, nel 2018 rieletta al primo turno al secondo mandato.
Dal 2003 al 2013 Assessore alla Cultura, Pubblica Istruzione, Politiche giovanili e Politiche sociali e della solidarietà del Comune di Sestri Levante.
Dal 2015 al 2017 Vice Sindaco della Città Metropolitana di Genova con deleghe ad Agenda Digitale, Pari opportunità, Piano strategico metropolitano, Politiche del territorio e assistenza ai Comuni, Semplificazione amministrativa.
Nel 2018 responsabile nazionale dell’area tematica Turismo del Partito Democratico
Attuale componente del Consiglio nazionale ANCI – Associazione nazionale Comuni italiani e del Consiglio nazionale ALI – Autonomie Locali Italiane.


Il mio lavoro come Sindaca ha sempre mantenuto un approccio votato alla coesione della comunità che amministro, in tutte le sue diverse anime, focalizzando soprattutto la mia attività nei seguenti ambiti:

- ambiente e sostenibilità, impostando un nuovo sistema per la raccolta rifiuti che ha portato Sestri Levante dal 32 a oltre il 75% di raccolta differenziata, creando un Mercato del riuso cittadino per il riciclo consapevole degli oggetti, aderendo alla Strategia Rifiuti Zero, implementando la rete ciclabile cittadina, realizzando importanti interventi di riqualificazione energetica nelle scuole e in diversi edifici pubblici;

- rigenerazione urbana partecipata, attraverso un lavoro di riqualificazione dei quartieri periferici attuato con un processo di partecipazione cittadina, la creazione di una rete di parchi urbani con la realizzazione di due nuovi parchi, fra cui il secondo parco urbano più grande della Liguria, e un lavoro di valorizzazione dei parchi già esistenti favorendo la nascita di associazioni di quartiere;

- politiche sociali, credendo fortemente nell’approccio partecipativo ho creato il Tavolo delle solidarietà, che raduna tutti i soggetti del territorio che si occupano di nuove povertà per sviluppare una rete coesa di sostegno, avviati il progetto dei “custodi sociali”: persone a cui abbiamo dato una soluzione abitativa in cambio di azioni di cura del quartiere; lavoro sulle politiche giovanili con la creazione di un Centro Giovani a supporto della creatività, di spazi per suonare e della partecipazione dei ragazzi alla vita pubblica;
- turismo, sviluppo economico e innovazione, con la creazione della Conferenza del turismo che unisce l’Amministrazione Comunale ai rappresentanti degli operatori economici attivi nel settore, pratica innovativa che ha consentito di attuare politiche di promozione e gestione dei flussi turistici condivise e maggiormente efficaci, e di Mediaterraneo Servizi, società partecipata attiva sia nella promozione del territorio che nella gestione di diversi spazi pubblici, con il sostegno al tessuto commerciale locale anche attraverso la valorizzazione delle botteghe storiche e dei locali di tradizione cittadini e la creazione dei Patti d’area; creazione del Polo tecnologico, che attualmente ospita 9 imprese attive nel settore dell’innovazione;

- dissesto e cura del territorio, con una costante progettazione orientata alla messa in sicurezza del territorio e a percorsi di resilienza sia attraverso la sistemazione di situazioni già esistenti che attraverso importanti interventi di prevenzione del dissesto idrogeologico.



Ricevimento:
SU APPUNTAMENTO - Piazza Matteotti, 3
telefonare al n. 0185 478206 (segreteria Sindaco)