Con Deliberazione di Giunta n. 232/2022 sono stati prorogati gli indirizzi per le conferme delle occupazioni suolo pubblico a carattere straordinario per il periodo post covid a favore delle attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande di cui alla Deliberazione di Giunta n. 66/2022.

Potranno essere prorogate fino al 31/12/2022, su istanza di parte ed a titolo oneroso solo ed esclusivamente le occupazioni suolo già confermate nel 2022, per la stessa metratura e collocazione.
L'istanza di proroga dovrà essere presentata utilizzando l'apposito modulo. L’istanza di proroga non potrà essere presentata per le aree appartenenti al demanio marittimo. La regolarizzazione dei pagamenti dovuti è condizione per il rilascio della proroga. La proroga delle occupazioni che interessano spazi di marciapiede antistanti altre attività, dovranno produrre il relativo atto di assenso che potrà stabilire anche eventuali modalità e orari di occupazione dell’area interessata. Le proroghe delle occupazioni suolo pubblico in questione sono soggette al pagamento del canone patrimoniale di concessione suolo pubblico, condizione per il rilascio del titolo.

Per scaricare il modulo:  folder Ampliamento temporaneo concessioni suolo pubblico attività di ristorazione