STATO CIVILE - CERTIFICATI anagrafe

 

RESPONSABILE

Dirigente: dott.ssa Laura Fasano
Responsabile: dott. Marco Cellino

ORARI
ricevimento su appuntamento

TELEFONO
0185/478344 – 340

INDIRIZZO
piazza della Repubblica 44

EMAIL
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


CERTIFICATI DI STATO CIVILE

 Possono essere certificati i dati risultanti dai registri dello stato civile (nascita, morte, matrimonio) del Comune di Sestri Levante a partire dal 1866, sotto forma di:
- certificato;
- estratto per riassunto;
- estratto per copia integrale;
- estratto plurilingue.

Chi può richiederlo

I certificati e gli estratti per riassunto di atti di stato civile possono essere richiesti da chiunque, purché a conoscenza dei dati di identificazione della persona in nome della quale si richiede l'atto, cioé cognome, nome, data di nascita e/o di matrimonio e/o di morte, a seconda dei casi.
Qualora l'estratto per riassunto dell'atto di nascita debba contenere i dati relativi alla paternità  e maternità, occorre una specifica richiesta motivata.
L'estratto per copia integrale di un atto di stato civile può essere rilasciato solo ai soggetti cui l'atto si riferisce, oppure dietro motivata richiesta da cui risulti l'interesse personale e concreto del richiedente per la tutela di una situazione giuridicamente rilevante, oppure a chiunque decorsi 70 anni dalla formazione dell'atto.

I certificati hanno validità perenne.

Gli estratti hanno validità di 6 mesi dalla data del rilascio, ma tale validità può essere prorogata con semplice dichiarazione, sottoscritta   dall'interessato in calce al documento, attestante che, alla data della dichiarazione, i dati in esso contenuti non hanno subito variazioni.

 

Gli estratti di nascita, matrimonio e morte possono essere rilasciati su modello plurilingue.

Il certificato plurilingue è utilizzato all’estero, precisamente nei Paesi che hanno aderito a specifiche convenzioni internazionali. Questi Certificati non hanno bisogno né di traduzione, né di legalizzazione.

I certificati plurilingue sono validi e riconosciuti nei seguenti Stati: Argentina, Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Capo Verde,   Estonia, Francia, Germania, Croazia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Moldava, Romania, Serbia e Montenegro, Slovenia, Spagna, Svizzera, Turchia (Legge 24/04/1967, n. 344 e Legge 21/12/1978, n. 870).

 

COSTI E TEMPISTICA
A seguito della Deliberazione di G.C. n. 105 del 1/7/2020 sono stati soppressi diritti di segreteria e rimborso stampati, pertanto non sono più    previsti costi di rilascio.

 

Rilascio immediato