Skip to Content

Sindaco

Valentina Ghio - Sindaco
 

Vale per sito.jpg


Contatti:
Valentina.Ghio@comune.sestri-levante.ge.it
sindaco@comune.sestri-levante.ge.it
contatto telefonico: 0185 478206


Ricevimento:
SU APPUNTAMENTO - Piazza Matteotti, 3
telefonare al n. 0185 478206 (segreteria Sindaco)
 

Turismo, Organizzazione del Personale, Urbanistica e Pianificazione del Territorio, Edilizia Privata, Comunicazione Istituzionale, Semplificazione Amministrativa e Partecipazione, Cultura e Museo della Città, Frazioni, Agricoltura, Pesca.

TRASPARENZA
Obblighi di pubblicazione concernenti i componenti degli organi di indirizzo politico
(Art. 14 D.Lgs. 14.03.2013 n. 33)


Profilo

Sono nata a Sestri Levante il 5 maggio 1971. Sposata con due figli, Sofia e Francesco, vivo a Riva Trigoso. Ho conseguito la maturità classica al Liceo Delpino di Chiavari e la Laurea in Lettere a Genova con una tesi in storia contemporanea relativa ai processi a carico dei collaborazionisti con il regime fascista nel levante ligure. Nel 1999 mi sono specializzata come consulente di orientamento professionale con un periodo di stage nei servizi per l'impiego in Francia e nel 2002 ho conseguito una specializzazione in progettazione comunitaria a Roma.

Ho iniziato il mio percorso professionale nel settore della cooperazione sociale, partecipando alla fondazione di una cooperativa attiva nel settore dei servizi socio-educativi ed assistenziali, all'interno della quale ho ricoperto il ruolo di vicepresidente fino al 2000. E' stata un'esperienza di grande soddisfazione e molto formativa, attraverso la quale ho contribuito a creare molti nuovi posti di lavoro: la società è partita dall'impegno volontario di 9 socie ed è arrivata oggi a contare oltre 100 occupati. Da quell'anno ad oggi sono funzionaria presso il settore Lavoro della Provincia di Genova e nell'ambito di quest'incarico mi occupo di problematiche legale alle politiche del lavoro e formative, con particolare riferimento alla disoccupazione femminile e di soggetti deboli e alla progettazione comunitaria in questi settori.

Ho iniziato la mia esperienza amministrativa con l'incarico di consigliere comunale a Sestri Levante, dal 1990 al 1993: allora da ventenne ricordo la percezione di una grande distanza tra il mondo studentesco e delle associazioni di volontariato di cui facevo parte e la politica, distanza che mi ha portato per alcuni anni ad allontanarmi dalla politica amministrativa.

Dal 2003 al 2008 ho ricoperto l'incarico di Assessore alla Cultura, Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili e Sport.
Dal maggio 2008 ho lasciato lo sport, ma ho assunto le deleghe molto impegnative relative alle Politiche Sociali e della Solidarietà.

Sono stati anni impegnativi, ma ricchi di esperienze e di progetti realizzati. Mi piace ricordarne alcuni:

- creazione di un centro per adolescenti e giovani Casette Rosse, sala prove per gruppi musicali del territorio;
- riqualificazione quartieri Lavagnina;
-risistemazione, ristrutturazione asilo nido comunale in una struttura moderna, accogliente e a misura di bambino, con l'ampliamento a 37 posti asilo nido e creazione rete pubblica e privata servizio 0-3 anni;
- risistemazione e messa a norma scuole materne pubbliche creazione di un sistema di misure anticrisi per cassaintegrati o licenziati (voucher, ripristino fondo affitti);
- ampliamento posti nella residenza protetta Le due Palme;
- incremento assistenza domiciliare per anziani;
- realizzazione del nuovo museo della città;
- internazionalizzazione Premio Andersen Festival;
- trasformazione spazi comunali dismessi o sottoutilizzati in luoghi espositivi permanenti dedicati alla cultura.
 

Linee programmatiche di mandato

Relazione di inizio mandato